Nuvole di parole in pochi clic

E-LEARNING - 02 ottobre 2019

Nuvole di parole… conosciute con il nome inglese word cloud. Le conoscete?

Sono uno strumento utile per visualizzare gli argomenti in relazione alla loro importanza. In una word cloud ogni parola ha una grandezza proporzionale al proprio peso, frequenza o importanza.

È una forma di comunicazione visuale tipica del Web 2.0, usata per rappresentare, per mezzo di un’immagine, i concetti principali un sito web, un blog o una presentazione.

Può rivelarsi uno strumento utile, in grado di catturare l’attenzione dei ragazzi su un dato argomento, anche per una discussione in classe.

Ecco 2 servizi gratuiti online che permettono di creare word cloud personalizzate:

WordArt Offre molte funzionalità di personalizzazione, ed è molto intuitivo da usare: ibasta cliccare su “crea” e in pochi passaggi potete inserire le parole nella vostra “nuvola” scegliendo il “peso” visivo da assegnare a ciascuna, la forma in cui disporle, il carattere e il colore in cui scriverle ed eventuali animazioni.

Una volta finito il lavoro, potete scaricare la word cloud oppure condividerla direttamente via email o tramite social network.

Noi abbiamo fatto una prova, a tema “scuola.net”:

 

Abcya

Semplice e adatto anche agli studenti più piccoli, Abcya permette di creare nuvole di parole in maniera veloce, senza troppi campi per personalizzarle. Basta digitate le parole da utilizzare e la word cloud verrà generata automaticamente:

La nostra prova:

 

E voi, utilizzate già le word cloud in classe? Diteci la vostra opinione nei commenti!